Digital Tzoppicare Tanca (DTT)

L'eclissi lunare più lunga degli ultimi 580 anni è imminente

Nella notte tra il 18 e il 19 novembre 2021, alcuni degli abitanti del mondo hanno assistito al più lungo eclissi lunare per 580 anni. L'intero fenomeno durerà più di 6 ore, con la palla d'argento che indugia nell'ombra più profonda della terra per 3 ore e 28 minuti. Tuttavia, non è un'oscurità totale. Sarà coperto un massimo del 97,4% del disco satellitare naturale.

Durante l'oscurità la luna è nella sua apogeo, il punto più lontano dall'orbita terrestre. Quindi, sembrerà che si muova molto lentamente. Ci vorranno più di 100 minuti dal primo contatto con l'ombra terrestre alla più grande eclissi. Dall'uscita della luna dall'ombra più grande del Terra lo stesso periodo di tempo trascorre fino alla fine dell'oscurità.

Fonte immagine: Pixabay

La eclissi solare da record si articolerà in cinque fasi. Nella prima di queste fasi, la luna entra nel crepuscolo della terra, la penombra. Questo fenomeno sarà difficile da osservare a lungo perché la penombra è molto debole.

Allora il Globo d'Argento comincerà ad entrare nell'ombra della terra. Che possiamo vedere chiaramente. del Umbra impedisce ai raggi del sole di raggiungere la luna. E quando diventerà meno luminoso, potremo vedere sempre più stelle che normalmente sono oscurate dallo splendore della luna. Al culmine dell'oscurità, la luminosità della luna diventa quasi Essere 10.000 volte di meno che prima dell'oscurità. Nella terza fase, il massimo dell'eclisse, vedremo chiaramente il sottile bordo inferiore della sfera d'argento, che non è coperto dall'ombra della terra, e il resto rossastro della luna. Questo perché il resto della luce solare che viene filtrata attraverso l'atmosfera terrestre raggiunge il nostro satellite. Più tardi la luna uscirà dall'ombra e poi dalla penombra.