Digital Tzoppicare Tanca (DTT)

Uccidere i batteri con i laser. La luce fa fronte ai patogeni resistenti agli antibiotici

Il mondo sta affrontando una crisi crescente Resistenza agli antibiotici affrontato. L'uso eccessivo di Antibiotika in medicina, nell'industria alimentare e nella cosmesi porta alla comparsa di batteri resistenti agli antibiotici. La penetrazione di antibiotici nell'ambiente, con concentrazioni in alcuni fiumi che superano di 300 volte i livelli di sicurezza, costringe i patogeni a sviluppare continuamente una resistenza agli antibiotici. Centinaia di geni di resistenza agli antibiotici batterici sono stati scoperti anche nell'intestino dei bambini. Senza nuovi antibiotici o altre soluzioni, lo scenario di persone che muoiono di nuovo per infezioni comuni o malattie attualmente innocue diventa reale.

Si usa una strategia al di fuori del repertorio chimico metodi fisici come luce ultravioletta, radiazioni gamma o calore. Sebbene questi metodi siano efficaci nell'inattivare i patogeni, causano gravi danni ai tessuti e pertanto non possono essere utilizzati nella pratica clinica.

È per questo motivo che alcuni scienziati sono interessati a questo luce visibile. A bassa intensità è delicato sui tessuti e allo stesso tempo ha la capacità di inattivare batteri, virus e altri agenti patogeni. Gli specialisti che studiano questo problema sono particolarmente interessati a Laser a femtosecondiche emettono impulsi luminosi ultracorti, la cui durata è specificata in femtosecondi (1 femtosecondo è 1/1 000 000 000 000 000 XNUMX di secondo).

 Fonte immagine: Pixabay / Fonte

Scopri di più

Diffusione dei tumori cerebrali spiegata utilizzando i principi della fisica dei fluidi

Josef Käs dell'Università di Lipsia e Ingolf Sack della Charité-Universitätsmedizin Berlin hanno dimostrato che la diffusione di Cellule tumorali cerebrali dipende dalle loro proprietà fisiche e biomeccaniche. Secondo i ricercatori, un piccolo cambiamento nell'elasticità delle cellule del glioma, il tumore cerebrale più pericoloso, modifica significativamente la sua capacità di metastatizzare.

Sack è un chimico e Käs è un fisico. Entrambi sono specializzati nella ricerca sul cancro, ma da prospettive diverse. Sack studia le proprietà meccaniche dei tessuti e dispone della tecnologia di Elastografia a risonanza magnetica sviluppato una combinazione di vibrazioni a bassa frequenza e Risonanza magnetica. Viene utilizzato per monitorare l'andamento delle malattie. Käs, invece, lavora con uno trappola ottica, in cui oggetti in miniatura morbidi come le cellule possono essere deformati con l'aiuto di laser per creare il loro Elastizität e per indagare la deformabilità.

 Fonte immagine: Pixabay / Fonte

Scopri di più

Congratulazioni a Silent High-Tech Solutions - SOTOS

Digital Think Tank si congratula calorosamente con StartUp Silent Ht Solutions sotto la guida di PD Dr. Martin Friedrich per il terzo premio allo “Starter Prize 2021”! Vi auguriamo un successo continuo con il prodotto innovativo. Per chi volesse vedere un breve abbozzo del progetto, ecco un video:.

Buon divertimento! 

Clicca qui per il video

Cerotti elettronici per il monitoraggio delle ossa

Un team di ricercatori dell'Università dell'Arizona ha sviluppato un dispositivo wireless supersottile che funziona in modo permanente con il superficie ossea fonde. Una nuova soluzione di circuito elettronico di questo tipo, il cosiddetto Osseo-Elettronica di superficie, è in un in Nature Communications articolo pubblicato.


Gli strati esterni dell'osso si rinnovano allo stesso modo degli strati esterni della pelle. Quindi, se si usasse una colla tradizionale per attaccare qualcosa all'osso, cadrebbe dopo pochi mesi. Ecco perché il coautore dello studio, John Szivek dell'Istituto BIO5, ha sviluppato un adesivo che Molecole di calcio contiene, la cui struttura atomica è simile a quella delle cellule ossee. Il chip è molto sottile - spesso come un pezzo di carta - quindi non irrita il tessuto muscolare che entra in contatto con le ossa.

 Fonte immagine: Shutterstock / Fonte

Scopri di più

Cells SimCity

Ecco come appare una cellula umana da vicino. La foto insolita era del NASA registrati con l'ausilio della criomicroscopia elettronica. La NASA ci ha abituato a immagini mozzafiato del cosmo. Le immagini modificate e colorate di nebulose e galassie lontane hanno sempre catturato l'immaginazione. Questa volta, tuttavia, l'agenzia associata allo spazio ha contribuito a creare l'immagine di uno degli oggetti più piccoli che ci circonda - le cellule del nostro corpo

Fonte immagine: Digizyme / NASA / Università di Stanford

Scopri di più

Una caratteristica insolita del cervello umano. Abbiamo una densità incredibilmente bassa di canali ionici

Gli scienziati del MIT sono rimasti stupiti nello scoprire che, rispetto ad altri mammiferi, i neuroni umani hanno una densità di canali ionici inferiore a quella che ci si aspetterebbe. I canali ionici generano gli impulsi elettrici attraverso i quali Neuroni comunicare. Questa è un'altra sorprendente osservazione sulla struttura del Cervello.

Gli scienziati ipotizzano che a causa della minore densità dei canali ionici, il cervello umano si sia evoluto per funzionare in modo più efficiente e risparmiare energia per altri processi necessari per svolgere compiti cognitivi complessi. Se il cervello può risparmiare energia riducendo la densità dei canali ionici, può utilizzare l'energia risparmiata per altri processi, ha affermato il professor Mark Harnett del McGovern Institute for Brain Research on CON.

Fonte immagine: Shutterstock;

Scopri di più

La revisione paritaria esterna del test RT-PCR per il rilevamento di SARS-CoV-2 rivela 10 carenze scientifiche essenziali a livello molecolare e metodologico: Conseguenze per risultati falsi positivi.

Caro lettore, oggi inizieremo con una citazione del Prof.Albert Einstein, (da una trasmissione radiofonica per United Jewish Appeal, 11 aprile 1943):

"La ricerca della verità e della conoscenza è una delle cose più belle di cui una persona è capace, anche se l'orgoglio in questa ricerca è per lo più sulle labbra di coloro che sono meno pieni di tali occupazioni".

Il mondo è con la per quasi un anno Pandemia di corona impiegato. Sono state prese molte misure per controllare la situazione. Noi del DTT Science-Tank Team non abbiamo mai affrontato il tema della pandemia corona. Il motivo è abbastanza semplice. Per formare un'opinione scientifica su un argomento, è necessaria una disputa sana e rispettosa, soprattutto nella scienza. I buoni scienziati l'hanno sempre fatto. Se guardi solo alla storia della fisica quantistica e alle varie leggendarie faide tra scienziati, impari come funziona la scienza. Purtroppo ha avuto luogo nel presente Crisi della corona Non stanco di una vera disputa, fino ad ora.

Inutile dire che la base per varie misure da parte dei governi è il Test PCR rappresentare.

Il lavoro pubblicato all'inizio del 2019: Rilevamento del nuovo coronavirus del 2019 (2019-nCoV) mediante RT-PCR in tempo reale - essere trovato qui (https://www.eurosurveillance.org/content/10.2807/1560-7917.ES.2020.25.3.2000045)

Autori:

Victor M Corman, Olfert Landt, Marco Kaiser, Richard Molenkamp4, Adam Meijer, Daniel KW Chu6, Tobias Bleicker1, Sebastian Brünink, Julia Schneider, Marie Luisa Schmidt1, Daphne GJC Mulders4, Bart L Haagmans, Bas van der Veer, Sharon van den Brink , Lisa Wijsman, Gabriel Goderski, Jean-Louis Romette, Joanna Ellis, Maria Zambon, Malik Peiris, Herman Goossens, Chantal Reusken, Marion PG Koopmans, Christian Drosten   

è conosciuto. Era ed è forse ancora considerato il principale fattore scatenante per l'attuazione di Test PCR.

Senza entrare nei dettagli del lavoro, vorremmo entrare in uno Rapporto di revisione attirare l'attenzione:

Fonte immagine: Pixabay

La revisione paritaria esterna del test RTPCR per rilevare SARS-CoV-2 rivela 10 principali difetti scientifici a livello molecolare e metodologico: conseguenze per risultati falsi positivi - essere trovato qui (https://cormandrostenreview.com/report/)      

Autoren:

Pieter Borger, Bobby Rajesh Malhotra, Michael Yeadon, Clare Crai, Kevin McKernan, Klaus Steger, Paul McSheehy, Lidiya Angelova, Fabio Franchi, Thomas Binder, Henrik Ullrich, Makoto Ohashi, Stefano Scoglio, Marjolein Doesburg-van Kleffens, Dorothea Gilbert, Rainer Klement, Ruth Schruefer, berbero W. Pieksma, Jan Bonte, Bruno H. Dalle Carbonare, Kevin P. Corbett, Ulrike Kämmerer             

Scopri di più

In che modo l'intelligenza artificiale aiuterà a prevenire le nascite premature?

Secondo un rapporto dell'Organizzazione mondiale della sanità (OMS), 15 milioni di neonati sono affetti da nascite premature spontanee ogni anno. Fino a un milione di loro muoiono. Molti affrontano disabilità permanenti L'analisi manuale comunemente usata di Immagini ecografiche consente il rilevamento di possibili problemi, ma non è un metodo perfetto. Questo problema è riconosciuto dai medici. Nel 2017, Nicole Sochacki-Wójcicka (in procinto di specializzarsi in ginecologia) e Jakub Wójcicki hanno contattato il Dr. Tomasz Trzciński della Facoltà di Elettronica e Informatica presso il Università della tecnologia di Varsavia (WUT) e ha chiesto se fosse possibile avviare un progetto per prevedere in modo più spontaneo Nascite premature utilizzando reti neurali realizzare. Quindi è stato formato un gruppo di ricerca e sono iniziati i lavori. I primi effetti sono già noti. La nostra soluzione può supportare la diagnostica del computer e fornire una previsione più accurata delle nascite premature spontanee ", spiega Szymon Płotka, laureato presso l'Università di Tecnologia di Varsavia e uno dei membri del team che lavora al progetto.

Fonte immagine: Pixabay

Scopri di più

  • 1
  • 2