Digital Tzoppicare Tanca (DTT)

L'intelligenza artificiale aiuta a risolvere uno dei più grandi problemi irrisolti della fisica

I ricercatori dell'ETH di Zurigo sono riusciti per la prima volta ad automatizzare la modellazione della turbolenza nei liquidi combinando meccanica dei fluidi e intelligenza artificiale. Il loro approccio si basa sulla combinazione di Algoritmi di apprendimento automatico di rinforzo con turbolenza Simulazioni di flussoche sono stati eseguiti sul supercomputer Piz Daint del Centro nazionale svizzero di supercalcolo.

Secondo una descrizione della ricerca recentemente pubblicata sulla rivista Nature Machine Intelligence è stato pubblicato, i ricercatori hanno sviluppato nuovi algoritmi di apprendimento automatico di rinforzo (RL) e li hanno combinati con un approccio fisico alla modellazione Turbolenza.

Fonte immagine: Pixabay

Scopri di più

Hanno attaccato un aspirapolvere robotico e hanno sentito cosa stava succedendo nella stanza in cui funzionava

Scienziati degli Stati Uniti e di Singapore hanno utilizzato un aspirapolvere robotico per intercettare il suono nelle stanze e identificare i programmi televisivi riprodotti nella stanza in cui si trovava l'aspirapolvere. La performance è ancora più impressionante come il Aspirapolvere autonomo non sono dotati di microfono. Questo lavoro mostra che qualsiasi dispositivo con tecnologia lidar può essere probabilmente utilizzato per le intercettazioni.

Usiamo questi tipi di dispositivi a casa senza pensarci molto. Abbiamo dimostrato che, sebbene tali dispositivi non abbiano un microfono, possiamo riscrivere il loro sistema di navigazione per intercettare le conversazioni e rivelare informazioni riservate, afferma il professor Nirupam Roy dell'Università del Maryland.

Questo dentro robot autonomi Usato Sistema Lidar esamina l'ambiente con l'aiuto dei laser. La loro luce viene riflessa dall'ambiente circostante l'aspirapolvere e immessa nei sensori dell'aspirapolvere per creare una mappa della stanza. Gli esperti ipotizzano da tempo che le mappe create dagli aspirapolvere autonomi, che sono spesso archiviate nel cloud, possano essere utilizzate per la pubblicità.

Fonte immagine: Pixabay

Scopri di più

Come superare in astuzia l'intelligenza artificiale: uomo contro macchina.

Sistemi informatici AI stanno trovando la loro strada in molte aree della nostra vita e offrono un grande potenziale, dai veicoli a guida autonoma all'assistenza ai medici con diagnosi e ai robot autonomi di ricerca e soccorso.

Tuttavia, uno dei principali problemi irrisolti, specialmente con il ramo dell'IA noto come "reti neurali", è che gli scienziati spesso non sono in grado di spiegare perché le cose vanno storte. Ciò è dovuto alla mancanza di comprensione del processo decisionale all'interno dei sistemi di IA. Questo problema è noto come problema della "scatola nera".

Chi è più intelligente?

Un nuovo progetto di ricerca di 15 mesi dell'Università di Lancaster, in cui è coinvolta anche l'Università di Liverpool, mira a svelare i segreti del problema della scatola nera e trovare un nuovo modo per "Deep Learning"di modelli di computer AI che rendono le decisioni trasparenti e spiegabili.

Il progetto "Verso sistemi di apprendimento robotico autonomo responsabili e spiegabili"svilupperà una serie di verifica della sicurezza e procedure di test per lo sviluppo di algoritmi di intelligenza artificiale. Questi contribuiranno a garantire che le decisioni prese dai sistemi siano solide e spiegabili.

Fonte immagine: Pixabay

Scopri di più

Una stazione televisiva sudcoreana ha assunto un presentatore AI

Il canale MBN sulla televisione via cavo sudcoreana ha presentato la prima presentatrice donna, che è contemporaneamente da uno intelligenza artificiale è controllato. Il Moderatore AI con il nome AI Kim è basato su una persona reale che gestisce un segmento di informazioni nella MBN, Jim Ju-ha. Lo stesso AI Kim si è presentato di recente e ha detto che è nata guardando i video di dieci ore di Kim Ju-ha. Il KI ha imparato i dettagli nella sua voce, nel suo modo di parlare, nelle sue espressioni facciali, nei movimenti delle labbra e nel linguaggio del corpo. L'intelligenza artificiale dice: "Sono in grado di trasmettere messaggi proprio come Kim Ju-ha.

Scopri di più

L'intelligenza artificiale ha risolto uno dei problemi più difficili in biologia

L'annoso ed estremamente complesso problema scientifico della struttura e del comportamento delle proteine ​​è stato risolto dal nuovo sistema di intelligenza artificiale AlphaFold. Gli scienziati di DeepMind hanno dimostrato che l'intelligenza artificiale che creano può prevedere quale forma tridimensionale le proteine ​​si formeranno dalle sequenze di amminoacidi.


Prevedere quale forma tridimensionale assumerà una proteina è stato un mistero per gli scienziati per mezzo secolo. La capacità di prevedere con precisione la struttura delle proteine ​​in base alla loro sequenza di amminoacidi sarebbe un grande vantaggio per le scienze della vita e la medicina. Accelererebbe notevolmente gli sforzi per comprendere gli elementi costitutivi delle cellule e consentirebbe di sviluppare più rapidamente nuovi farmaci.

La squadra di DeepMind intelligenza artificiale sviluppata ha affrontato il problema. È un affiliato di Google che ha avuto molti successi nello sviluppo di algoritmi avanzati. Qualche anno fa l'hai fatto Programma AlphaGo il maestro del go ha suonato più volte. Un'altra delle loro intelligenze artificiali, nota come AlphaStar, si è rivelata migliore del 99,8% dei giocatori nel gioco di strategia in tempo reale StarCraft II. Tuttavia, il raggiungimento della loro nuova intelligenza artificiale - AlphaFold - supera i buoni risultati nei giochi.

Scopri di più

L'intelligenza artificiale legge le immagini del viso dalle onde cerebrali

L'Università di Helsinki ha sviluppato uno strumento di Intelligenza Artificiale che ti permette di avere un'idea di cosa sta pensando il tuo cervello in un dato momento. Dopo aver letto le onde cerebrali delle persone a cui viene chiesto di concentrarsi sull'immagine di una persona, l'algoritmo di intelligenza artificiale crea immagini facciali che i partecipanti guardano. Questa ricerca, descritta in Nature Scientific Reports, consisteva in quella per svolgere diverse fasi di pratica e quindi testare l'algoritmo.

Scopri di più

  • 1
  • 2