Digital Tzoppicare Tanca (DTT)

Una violazione del Modello Standard è stata scoperta al CERN e una nuova particella, un leptoquark, scoperta?

Ricerche recenti su CERN (Fonte: https://arxiv.org/abs/2103.11769) ha prodotto dati che, se confermati, indicano che vi è stata violazione del Modello Standard. I dati riguardano una possibile violazione del principio di universalità dei leptoni. L'on LHCb I risultati raggiunti sono stati annunciati alla conferenza Recontres de Moriond, che da 50 anni discute gli ultimi risultati in fisica, e durante un seminario al CERN.

La LHCbLe misurazioni hanno confrontato due tipi di decadimento dei quark attraenti. Gli elettroni compaiono nel primo e i muoni nel secondo. I muoni sono simili agli elettroni, ma hanno circa 200 volte la massa. Elettroni, Muoni e un'altra particella, la rugiada Leptonsche differiscono nei loro sapori. Secondo il Modello Standard, le interazioni che portano ai leptoni dovrebbero avere la stessa probabilità che elettroni e muoni appaiano quando uno attraente decade quark portare.

Fonte immagine: Pixabay: (esemplare)



Nel 2014 è stato notato qualcosa che suggeriva una violazione del principio di universalità del Leptons potrebbe indicare. Ora, dopo aver analizzato i dati dal 2011 al 2018, i fisici del CERN hanno riferito che i dati sembrano suggerire che il decadimento dell'allettante quark segue piuttosto un percorso in cui avvengono gli elettroni Muoni verificarsi.

La significatività del fenomeno osservato è 3,1 sigma, il che significa che la probabilità che sia coerente con il Modello Standard è dello 0,1%. Se la violazione della legge di conservazione di Lepton Flever è confermata, la spiegazione del processo richiederà l'introduzione di nuove particelle o interazioni fondamentali, afferma il portavoce dell'LHCb, il professor Chris Parkes dell'Università di Manchester.

Il decadimento di un quark porta alla comparsa di uno strano quark e un elettrone e un antielettrone o uno Muoni e uno Antimuoni. Nach dem modello di serie questo processo è mediato dai bosoni W + e Z0. Tuttavia, la violazione del principio di universalità leptonica suggerisce che una particella sconosciuta potrebbe essere coinvolta in questo processo. Un'ipotesi è che si tratti di un leptoquark, un bosone massiccio che interagisce con entrambi i leptoni e quark interagisce.


Significativamente, i dati di LHCb è coerente con i dati di altre anomalie precedentemente osservate sia in LHCb che in altri esperimenti in tutto il mondo negli ultimi 10 anni. Nicola Serra dell'Università di Zurigo afferma che è troppo presto per trarre conclusioni definitive. Ma le deviazioni sono coerenti con il modello di anomalie osservato nell'ultimo decennio. Fortunatamente, l'LHCb è il posto giusto per noi per testare la possibile esistenza di nuovi fenomeni fisici in questo tipo di decadimento. Dobbiamo prendere più misurazioni. LHCb è uno dei quattro principali esperimenti di Large Hadron Collider, il cui compito è studiare il decadimento delle particelle, l'attraente quark inclusi.