Digital Tzoppicare Tanca (DTT)

Space battery, un progetto per inviare energia alla terra

Gli scienziati che lavorano per il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti hanno completato con successo a pannello solare le dimensioni di una scatola per pizza testata nello spazio. È stato utilizzato come prototipo per un futuro sistema di trasmissione Elettricità si è evoluto dallo spazio a qualsiasi punto della terra. Il pannello etichettato Modulo antenna fotovoltaica a radiofrequenza (PRAM), montato sul veicolo aereo senza pilota X-37B del Pentagono, è stato schierato per la prima volta nel maggio 2020.

Fonte immagine: Pixabay

La Pannello è progettato per sfruttare in modo ottimale la luce solare nello spazio che non penetra nell'atmosfera. Il dispositivo assorbe l'energia delle onde della parte blu dello spettro che si trovano in Atmosfera del nostro pianeta è sparso e assorbito in modo che il cielo appaia blu. Gli ultimi esperimenti dimostrano che il pannello da 12 × 12 pollici è in grado di generare circa 10 watt di energia per un'ulteriore trasmissione, il che è sufficiente per alimentare un tablet medio.


Il prossimo passo sarà l'im Dispositivo satellitare energia immagazzinata nel Gamma microonde inviare. Gli scienziati non hanno ancora raggiunto questo stadio in questo esperimento, ma tali possibilità sono state dimostrate anni fa in studi precedenti, compresi gli studi giapponesi. Ci sono ancora molti problemi da risolvere. Quello ottimale Orbita Per questo tipo di installazione, secondo gli scienziati, tra le altre cose, ci sarà un'orbita geosincrona, a un'altitudine di 36.000 km sopra la superficie terrestre, che sfida in termini di corretta Sincronizzazione che porta con sé le trasmissioni alle antenne riceventi.